Spaghetti con colatura di alici

  • CategoriaPrimi
  • Tempo15 min
  • DifficoltàFacile

Ingredienti

  • 500 g di spaghetti 
  • 7 cucchiai di colatura di alici
  • 10 cucchiai di olio EVO
  • 3 rametti di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 fetta di pane
  • Peperoncino q.b.
  • Scorza di limone q.b.

È la Costiera Amalfitana in un piatto!


Preparazione

  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua non salata, a dare abbastanza sapidità sarà la colatura di alici. 
  2. Nel frattempo, a freddo, in una spaghettiera in ceramica creare un’emulsione di colatura di alici e olio, aggiungendo un trito di prezzemolo e aglio e un po’ di scorza grattugiata di limone.
  3. Tritare grossolanamente una fetta di pane, saltare in padella con olio e peperoncino fino a doratura e tenere da parte.
  4. Scolare gli spaghetti circa 30 secondi prima del termine della cottura per tenerli al dente, quindi versare nella spaghettiera e condire “a freddo” con l’emulsione creata precedentemente.
  5. Aggiungere a piacere ancora qualche cucchiaio d’olio e impiattare.
  6. Ultimare l’impiattamento con il trito di pane abbrustolito e ancora un po’ di scorza di limone.
  7. Unire la pasta al dente, amalgamare bene il tutto (a crudo) e servire.


 

Cerca le tue ricette

Cerca