Cambia la forma ma non la sostanza

  • CategoriaPrimi
  • Tempo45 min
  • DifficoltàFacile

Ingredienti

Per 4 persone

  • 300 gr avanzi di cassoeula
  • 300 gr riso carnaroli
  • 1 costa sedano
  • 1 carota
  • 2 cipolle bianche
  • 2 rametti timo
  • 1 mela
  • 60 gr parmigiano
  • 300 gr fichi
  • 1 cucchiaio aceto di vino rosso
  • 40 gr burro
  • 150 gr zucchero di canna
  • Germogli di senape q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Risotto alla cassoeula con composta di fichi e mele marinate.

La ricetta di Alberto Menino - MasterChef Italia 7


Preparazione

  1. Disporre in una pentola le ossa ricavate dalla cassoeula e qualche pezzo di carne, il sedano, la carota e la cipolla puliti e mondati con qualche rametto di timo, ricoprire con abbondante acqua e portare lentamente a ebollizione, realizzando un brodo. Sbucciare la mela, tagliarla a fette sottili e marinarla con un filo di olio evo, una presa di sale, un cucchiaio abbondante di zucchero di canna e uno di aceto.
  2. Realizzare la composta di fichi: pulire e sbucciare i fichi e cuocerli in una casseruola con un filo di olio evo, 125 grammi di zucchero di canna e un bicchiere d’acqua per circa 15 minuti a fuoco lento. Spegnere e filtrare.
  3. Cuocere la cipolla tritata finemente in un padellino con una noce abbondante di burro e tenere da parte. Tritare la verza e qualche pezzo di carne magra ricavati dalla cassoeula e tenere da parte.
  4. Tostare il riso per 4-5 minuti, bagnarlo con un mestolo di brodo e portare a cottura, aggiungendo brodo all’occorrenza. Dopo 5 minuti aggiungere la cipolla e il trito di cassoeula. Terminata la cottura mantecare con una noce di burro freddo e parmigiano.
  5. Impiattamento: disporre il risotto, qualche goccia di composta di fichi e le fettine di mela marinate. Completare il piatto aggiustando di sale e pepe e decorando con germogli di senape a piacere.

Cerca le tue ricette

Cerca