Baccalà fritto

  • CategoriaSecondi
  • Tempo45 min
  • DifficoltàMedia

Ingredienti

Per 4 persone

  • 650 gr di baccalà dissalato
  • 30 gr di farina
  • 500 ml di olio di semi

Cenone della Vigilia di Natale e di Capodanno: il Baccalà non può mancare e se è fritto è ancora meglio!


Preparazione

  1. Per preparare il baccalà fritto prendete il vostro filetto già dissalato e procedete a levare la pelle.
  2. A questo punto, aiutandovi con una pinzetta, estraete le lische, per individuarle sarà sufficiente accarezzare con il palmo della mano il filetto di baccalà.
  3. Tagliate il baccalà a fette spesse circa 3-4 cm e dividete a metà quelle più grandi.
  4. Versate la farina in una ciotola e utilizzatela per infarinare i pezzi di baccalà da entrambe le parti.
  5. Versate l’olio in un tegame e scaldatelo fino a raggiungere una temperatura compresa tra i 180° e i 190°, quindi utlizzatelo per friggere pochi pezzi per volta.
  6. In base allo spessore, ci vorranno dai 4 ai 6 minuti e solo quando risulteranno ben dorati potrete scolarli e posizionarli su un foglio di carta da cucina in modo da eliminare l’olio in eccesso.
  7. Terminate di friggere e servite il baccalà fritto ancora fumante per gustarlo al meglio.

Cerca le tue ricette

Cerca