Arlecchino di palamita

  • CategoriaSecondi
  • Tempo30 min
  • DifficoltàFacile

Ingredienti

Per 2 persone

  • 2 filetti di Palamita (150g ognuno circa)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30g di mandorle
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • 5 pomodorini rossi
  • 5 pomodorini gialli
  • Olio q.b.
  • Origano q.b.

 

In cucina anche l'occhio vuole la sua parte, soprattutto quando ci dedichiamo alla preparazione di un piatto leggero e con pochi grassi. Il nome “Arlecchino di Palamita” la dice lunga, scopriamo di cosa si tratta!


Preparazione

  1. Foderare con carta forno una teglia di piccole dimensioni e poggiare dalla parte della pelle i filetti di palamita privati di tutte le spine, tenere da parte.
  2. Tritare grossolanamente aglio, mandorle, prezzemolo e sale grosso, quindi ricoprire accuratamente i filetti di pesce con il trito fresco aggiungendo un pizzico di peperoncino.
  3. Infornare per circa 20 minuti a 180 gradi, forno statico.
  4. Nel frattempo sciacquare con abbondante acqua i pomodorini e tagliarli in 4 parti distribuendoli in due piatti separati, condire con sale, olio e origano.
  5. A cottura ultimata del pesce impiantare il filetto adagiandolo sui pomodorini. 

Che colore! Buon appetito. 

Cerca le tue ricette

Cerca