Territoriamo. Storie del Nostro Paese


Segui la nostra rubrica e scopri la storia delle migliori realtà imprenditoriali italiane, la storia di chi, partendo dalla nostra terra, porta la qualità tipica italiana ad essere riconosciuta ed apprezzata in tutto il mondo.

Marinelli (BR) • Puglia
Salumificio • Santoro

Nascere nel posto giusto è una fortuna. Ma sono l’impegno e la cura, il rispetto del prodotto e del territorio a fare la differenza. La nostra filosofia si basa da sempre su due principi: Tradizione e Semplicità, caratteristiche fondamentali grazie alle quali da oltre vent’anni si producono salumi unici capaci di appagare e soddisfare esigenze diverse. L’azienda fa parte dei produttori che hanno dato vita all’Associazione del Capocollo di Martina Franca Presidio Slow Food, che tutela questo salume caratteristico della cultura gastronomica del territorio. Il Capocollo di Martina Franca è il prodotto locale più conosciuto ed apprezzato, Re indiscusso della norcineria pugliese, a cui si aggiunge la produzione di altri salumi, tutti legati alle tradizioni locali e lavorati esclusivamente a mano. Tutti i salumi hanno delle caratteristiche in comune che li contraddistinguono e li differenziano: oltre alla qualità della materia prima, intesa come salubrità, genuinità e naturalità, ci sono due caratteristiche che legano questi prodotti indissolubilmente alla terra nella quale nascono, cioè l’aromatizzazione con “vino cotto” proveniente da uve del vitigno Verdeca tipico della zona e l’affumicatura con corteccia di “Fragno”, una tipologia di quercia (Quercus Trojana Webb) che è presente quasi esclusivamente in Valle d’Itria. In questi boschi vengono allevati con sistemi semibradi gli animali che scegliamo accuratamente. . L’importanza dell’allevamento è centrale, per questo abbiamo creato l’associazione “Comunità del Suino della Valle d’Itria” che unisce gli allevatori e i trasformatori della zona che seguono i nostri stessi principi. I salumi d'eccellenza del Salumificio Santoro sono venduti nelle migliori gastronomie di Puglia e in tutta Italia, e da 4 anni nella mecca del lusso enogastronomico: i magazzini Harrods di Londra. Questi posizionamenti permettono un grande ritorno d’immagine per la nostra azienda e consentono allo stesso tempo di promuovere il Made in Puglia in tutto il Mondo.

S. Marzano di S. Giuseppe (TA) • Puglia
Azienda Vinicola • Notte Rossa

Al confine tra l’agro di Sava e quello di San Marzano, nel cuore della d.o.c. Primitivo di Manduria, vengono coltivati da generazioni alcuni dei più preziosi vecchi vigneti del Salento. Proprio alle porte del selvaggio Salento, in un paesaggio quasi incontaminato, nel 2006 nasce Notte Rossa, un progetto portato avanti da un gruppo di contadini che ha deciso di prendersi cura di uve antiche e vigneti pregiati, rinvigoriti dal tempo ed ancora capaci di stupire. Immersi in questo mare verde di vigne, accarezzate dal vento di scirocco e ristorate dalla brezza marina dopo le grevi giornate estive; in una quiete che ammanta le ormai silenti campagne alla sera, ci si ritrova d’un tratto rischiarati da una luna che colora di rosso l’aria e la notte. Notte Rossa rende omaggio a tutto questo. Ad una terra arsa dal sole, alle laboriose mani di contadini, bruciate dal calore e dalla fatica. Lavoro meticoloso, passione e ricerca costante sono state mescolate in questo progetto vincente, dove i valori della viticultura tradizionale sono amalgamati e simbioticamente coordinati ad un approccio moderno. Il tutto anche grazie alla fervida passione di un giovane enologo, Davide Ragusa, che ha saputo omaggiare le uve migliori di questa terra, interpretandole al meglio. Tra i vini prodotti ci sono il Primitivo e il Negroamaro. Grandi rossi, dunque, dal profumo ricco e complesso, corposo, persistente.