Chiacchiere di Carnevale

  • CategoriaDolci
  • Tempo50 min
  • DifficoltàFacile

Ingredienti

Per circa 30 Chiacchiere

  • 210 g di farina di forza (o Farina 00)
  • 30 g di burro ammorbidito
  • 40 g di zucchero
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • Un pizzico di lievito
  • Un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di liquore (Marsala, Strega, Rum o Grappa)
  • Olio di arachidi per la frittura
  • Zucchero a velo per guarnire

Ogni regione abbina loro un nome diverso, che siano cenci, bugie o chiacchiere importa poco, l’importante è che siano buone!
Il segreto per la buona riuscita è tirare una sfoglia sottilissima e non mancare la parte di alcol nell’impasto, perché dona la giusta croccantezza al dolce di Carnevale per eccellenza!

Preparazione

  1. Setacciare le farine (Farina, zucchero, sale, lievito) e disporle su un piano da lavoro, quindi unire il burro e cominciare a lavorare l’impasto.
  2. In un recipiente lavorare le uova, quindi aggiungerle all’impasto precedentemente lavorato.
  3. Unire infine la parte alcolica e lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciare riposare in frigo per circa 30 minuti avvolto nella pellicola trasparente.
  4. Cospargere un piano da lavoro con la farina, e dopo aver ricavato dall’impasto delle piccole porzioni, cominciare a lavorare con il mattarello per ottenere una sfoglia molto sottile.
  5. Ricavare dalla sfoglia dei triangoli, o a piacere dei rettangoli, dalla grandezza desiderata, quindi disporre sul piano di lavoro.
  6. In una pentola capiente far riscaldare l’olio di arachidi, e appena raggiunta la temperatura desiderata (aiutatevi con un termometro da cucina 170-175°) friggere per circa 2 minuti su ogni lato.
  7. Scolare su una superficie ricoperta con carta assorbente e guarnire con zucchero a velo a piacere. 

Cerca le tue ricette

Cerca